INTER-PALERMO 3-2: LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT

INTER-PALERMO 3-2: LE PAGELLE DI MEDIAGOL.IT

SIRIGU 6,5 – Fino ad un certo punto della gara para tutto il parabile, ma poi deve crollare in tre episodi in cui appare abbastanza incolpevole. CASSANI 6,5 – Per la fase offensiva.

Commenta per primo!

SIRIGU 6,5 – Fino ad un certo punto della gara para tutto il parabile, ma poi deve crollare in tre episodi in cui appare abbastanza incolpevole. CASSANI 6,5 – Per la fase offensiva meriterebbe di più, perché in special modo nel primo tempo mette in croce Santon, che sarà sostituito nellintervallo, e serve diversi assist decisivi. In difesa però ha la sfortuna di incrociare un Etoo in giornata di grazia, che lo salta quasi sempre. BOVO 6,5 – Sempre attento ed elegante, dirige la difesa che per unora regge bene lurto di unInter dassalto. MUNOZ 5 – Molto bene nel primo tempo, crolla nella ripresa quando entra Pazzini, che lo sovrasta e lo fa letteralmente impazzire. Sua la responsabilità nel gol dell1-2, molto ingenuo in occasione del rigore finale. BALZARETTI 6 – Ingaggia un gran duello con Maicon, che sostanzialmente finisce in parità. Sfortunatissimo allultimo minuto, quando un suo tiro destinato in gol sbatte su Maicon e Julio Cesar. MIGLIACCIO 6,5 – Sono queste le partite che lo esaltano: funge spesso da quinto difensore e cerca di lottare sulle palle aeree contro i giganti nerazzurrri. BACINOVIC 5,5 – Controlla bene le velleità del giovane Coutinho, anche se a volte è un po troppo falloso. Si perde nella ripresa. NOCERINO 7 – Tampona con energia e si impegna nel far subito ripartire la squadra producendosi in inserimenti insidiosi, uno dei quali lo porta al gol dello 0-2. ILICIC 6 – Nel primo tempo Rossi è furibondo con lui, spingendosi fino a disegnare sullerba come fosse sulla sabbia i movimenti che lo sloveno dovrebbe fare e non fa. Meglio nel secondo tempo, quando è più presente in fase di ripiegamento e ripartenza: splendido lassist a Kasami in occasione del rigore. PASTORE 5 – Sulla sua valutazione incidono pesantemente il palo preso quando si è trovato da solo davanti a Julio Cesar e il rigore tirato davvero male: sono le due occasioni che avrebbero fatto vincere al Palermo una gara poi persa. Per il resto gioca benino, ma gli episodi fanno vincere o perdere le gare, e questa volta gli sono girati tutti contro. MICCOLI 6 – Pronti via e fa subito gol al culmine di una splendida azione sullasse Ilicic-Cassani. Cerca di lottare disperatamente da solo contro lintera difesa interista. KASAMI 6 – Appena entrato si inserisce in area e si procura il primo rigore del campionato del Palermo. ROSSI 6 – I suoi giocano una grande gara per sessanta minuti, ma poi si lasciano troppo schiacciare allindietro dalla furia interista. Non ha convinto fino in fondo la rinuncia ad un terminale offensivo, ma si sa che ricambi in quel ruolo non ne ha a disposizione. A cura di Fabio Corrao

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy