IL PALERMO GIOCA MA NON SEGNA ALTRO 0-0 DEI ROSANERO, CHE DOMINANO A SIENA SENZA TROVARE LA VIA DELLA RETE

IL PALERMO GIOCA MA NON SEGNA ALTRO 0-0 DEI ROSANERO, CHE DOMINANO A SIENA SENZA TROVARE LA VIA DELLA RETE

di Fabio Corrao Cè poco da fare, finché non si fa gol sarà bello guardarsi allo specchio e ammirarsi. Ma si rischia così di fare la fine di Narciso, che col suo.

Commenta per primo!

di Fabio Corrao Cè poco da fare, finché non si fa gol sarà bello guardarsi allo specchio e ammirarsi. Ma si rischia così di fare la fine di Narciso, che col suo specchiarsi morì. E vero, questo Palermo gioca bene, fa un possesso palla ossessivo, gradevole, continuo, ma tremendamente fine a sé stesso. E quando ha lopportunità di essere letale, puntualmente la fallisce. La partita di Siena era un crocevia di enorme importanza, e vincere questa partita avrebbe connotato un cammino diverso per i rosanero. E venuto fuori invece un ingiusto pareggio a reti bianche, figlio dellincapacità di tramutare in rete una superiorità apparsa a tratti schiacciante. Eppure Gasperini ha anche osato, inserendo in partenza un tridente puro, con Ilicic e Brienza a supportare Miccoli. Il capitano però, purtroppo, è incappato in una serata sfortunatissima, e ha vanificato delle occasioni che in genere trasforma in gol ad occhi bendati. Una sensazione emerge fortissima: questa squadra ha bisogno di una serata super, di un episodio che la sblocchi, che la trasformi definitivamente in una creatura definita. Viene da pensare che, accettato tutto sommato volentieri il pareggio di Siena (squadra debole e rinunciataria), la partita ideale che potesse capitare sul cammino del Palermo sia proprio quella di martedì contro il Milan. Dovessero i rosanero trovare la giusta carica, il dovuto entusiasmo, e una grande vittoria, potrebbero finalmente stappare il loro campionato, e dare così giustizia ad un gioco sì bello, sì gradevole, ma fin qui terribilmente sterile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy