Guidolin: “Miccoli temibile, ma c’è molto altro”

Guidolin: “Miccoli temibile, ma c’è molto altro”

Francesco Guidolin, allenatore dell’Udinese ed ex Palermo, è stato intervistato da “La Repubblica” di Palermo circa la partita che i friulani giocheranno sabato contro i rosanero. Protagonisti.

Commenta per primo!

Francesco Guidolin, allenatore dell’Udinese ed ex Palermo, è stato intervistato da “La Repubblica” di Palermo circa la partita che i friulani giocheranno sabato contro i rosanero. Protagonisti del match saranno, senza dubbi, Miccoli e Di Natale: “Sono due giocatori di altissimo livello tecnico, sanno cambiare da soli l’andamento di una partita. Totò non è più giovanissimo, ma me lo tengo stretto. Anche Miccoli ha tanto talento. Anche per questo bisogna credere nel percorso che può fare il Palermo da qui in avanti. Oltre Miccoli – ha continuato l’allenatore che portò il Palermo in serie A -, il Palermo ha molta qualità in attacco: ci sono anche Brienza e Ilicic. E poi c’è il giovane Dybala che è un calciatore molto interessante. Gasperini ha a disposizione giocatori di grande talento che non hanno molte squadre”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy