Giorgi: “Il girone di ritorno è sempre più difficile”

Giorgi: “Il girone di ritorno è sempre più difficile”

“Abbiamo scontri diretti di vitale importanza e non possiamo sbagliare, speriamo il prima possibile di arrivare alla quota 40-42 punti. Sappiamo che domenica col Catania non è stata una.

Commenta per primo!

“Abbiamo scontri diretti di vitale importanza e non possiamo sbagliare, speriamo il prima possibile di arrivare alla quota 40-42 punti. Sappiamo che domenica col Catania non è stata una partita spettacolare, ma abbiamo dato continuità al successo ottenuto a Palermo. Non possiamo permetterci distrazioni di alcun genere, il girone di ritorno è sempre più difficile”. Così ai microfoni di Radio Dea l’ex rosanero Luigi Giorgi, che con l’Atalanta sta lottando per la salvezza insieme ad altre squadre tra le quali c’è ovviamente anche il Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy