GENOA-PALERMO: le probabili formazioni

GENOA-PALERMO: le probabili formazioni

Stasera, mercoledì 24 marzo, alle ore 20:45 al Marassi di Genova, i padroni di casa allenati da mister Gasperini ospiteranno la quarta forza del campionato, il sorprendente Palermo di Delio.

Commenta per primo!

Stasera, mercoledì 24 marzo, alle ore 20:45 al Marassi di Genova, i padroni di casa allenati da mister Gasperini ospiteranno la quarta forza del campionato, il sorprendente Palermo di Delio Rossi, capace di bloccare sull1-1 i campioni dItalia in carica dellInter. Un match che, se vinto, permetterà ai rosanero di credere veramente nel quarto posto, al momento condiviso con i blucerchiati della Sampdoria. Avrà diversi problemi di formazione mister Gasperini, che dovrà fare a meno degli squalificati Juric e Sokratis, e del lungodegente Bosko Jankovic, uno degli ex dellincontro. Acciaccati anche Acquafresca, Dainelli, Palladino e Rossi, colpito da una tonsillite febbrile. In difesa ballottaggio tra Rossi e Tomovic, per prender posto al fianco di Moretti e Bocchetti. La linea mediana sarà formata da Mesto, Milanetto, Zapater e Criscito, mentre il tridente offensivo sarà composto da Sculli, Suazo e Palacio. Non sono da escludere, tuttavia, sorprese dellultimo momento. Anche il mister del Palermo, Delio Rossi, dovrà fare i conti con gli infortunati, soprattutto nel reparto mediano del campo. Sicuri assenti saranno Liverani e Simplicio, alle prese con i rispettivi infortuni. Probabile lutilizzo dal primo minuto di Bertòlo, vispo e pimpante nel match di sabato contro lInter. Nessun cambiamento da registrare in difesa, mentre in attacco potrebbe essere utilizzato, a sorpresa,luruguaiano Hernandez, per dare un po di respiro ad uno tra Miccoli e Cavani. Non convocato nemmeno il croato Budan. Probabili formazioni: GENOA (3-4-3): Amelia; Rossi, Moretti, Bocchetti; Mesto, Milanetto, Zapater, Criscito; Sculli, Suazo, Palacio. Panchina: Scarpi, Fatic, Aleksic, Tomovic, Kharja, Palladino, El Shaarawi. Allenatore: Giampiero Gasperini. PALERMO (4-3-1-2): Sirigu; Cassani, Kjaer, Bovo, Balzaretti; Migliaccio, Nocerino, Bertòlo; Pastore; Miccoli, Cavani. Panchina: Benussi, Goian, Celustka, Calderoni, Blasi, Tedesco, Hernandez. Allenatore: Delio Rossi. Arbitro: Paolo Valeri di Roma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy