Gazzetta:PINILLA E GHIGNO AMARO DI COSMI

Gazzetta:PINILLA E GHIGNO AMARO DI COSMI

Filippo Grimaldi della Gazzetta dello Sport analizza così la sconfitta del Palermo al Ferraris nella ventinovesima giornata di campionato. “Il ghigno (amaro) di Serse Cosmi rivolto verso la.

Commenta per primo!

Filippo Grimaldi della Gazzetta dello Sport analizza così la sconfitta del Palermo al Ferraris nella ventinovesima giornata di campionato. “Il ghigno (amaro) di Serse Cosmi rivolto verso la tribuna dopo il jolly sprecato da Pinilla, che segue di poco la botta vincente di Floro Flores (viziata da un fuorigioco di Palacio), rappresenta la fotografia perfetta di una squadra in evidente crisi d’identità. I tre ko con i quali si è chiusa la gestione di Delio Rossi sono stati l’ultima ferita alle ambizioni di crescita di un gruppo che, adesso, Cosmi stenta a far (ri) decollare. Morale della storia: Genoa in festa per una salvezza ormai davvero vicina, e siciliani (al quinto ko consecutivo) costretti a porsi domande importanti su quel che verrà. Cosmi è ancora a zero punti in due partite, ma preoccupa di più l’incapacità della squadra di voltare pagina: la prova di Pastore, non a caso, lo dimostra. Si diceva del gol rossoblù: la carambola micidiale e rapidissima (Dainelli-Rossi-Palacio) che innesca la botta di Floro Flores manda in tilt l’assistente Puggiotto, dunque l’ira di Cosmi con il guardalinee è giustificata, ma va dato merito all’ex tecnico del Grifone di non avere giudicato l’episodio del gol come unica ragione della sconfitta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy