GASPERINI: “Samp insidiosa,orario scomodo ma…”

GASPERINI: “Samp insidiosa,orario scomodo ma…”

“Le statistiche del Palermo a mezzogiorno (cinque sconfitte in altrettante partite, ndr)? È positivo, peggio di così non possiamo fare. Lorario resta particolare, cambia tutto. Anche.

Commenta per primo!

“Le statistiche del Palermo a mezzogiorno (cinque sconfitte in altrettante partite, ndr)? È positivo, peggio di così non possiamo fare. Lorario resta particolare, cambia tutto. Anche gli allenamenti che sono stati fatti in questi giorni sono cambiati, anche se non so fino a che punto servano ad adattarci. Non cè labitudine a giocare a questi orari, ma è un orario in cui le partite sono molto seguite, ci deve dare la consapevolezza che ci guarderanno in tanti”. Così il tecnico rosanero Gian Piero Gasperini, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Palermo-Sampdoria, sulle insidie del match del “Renzo Barbera”. “Cosa temo della Samp? Che anche loro vengono da un momento negativo, e tra le difficoltà avranno voglia di reagire, però oltre alla Samp sono concentrato su quello che facciamo noi. Se riusciamo a fare bene le cose che abbiamo preparato possiamo farcela. Sarà una Samp attendista o aggressiva? Dipenderà molto da quello che concederemo noi -ha proseguito Gasperini, le cui parole sono state raccolte da Mediagol.it- , però penso a una partita equilibrata, dove potrebbero esserci anche momenti di difficoltà, in Serie A cè molto equilibrio ed è anche normale che possa accadere. Due anni e mezzo fa con la Samp era una sfida da Champions League? Sì, ma al momento dobbiamo fare i conti con la situazione che abbiamo, la partita va presa per quella che è, senza ricordi e viaggi nel tempo. Adesso va presa così e basta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy