Galli:”Che peccato perdere Beggi ma giusto che..”

Galli:”Che peccato perdere Beggi ma giusto che..”

Dopo la rivoluzione di fine estate in casa Palermo, con lesonero di Stefano Pioli e la promozione in prima squadra del tecnico della Primavera Devis Mangia, per sostituire il giovane tecnico di.

Commenta per primo!

Dopo la rivoluzione di fine estate in casa Palermo, con lesonero di Stefano Pioli e la promozione in prima squadra del tecnico della Primavera Devis Mangia, per sostituire il giovane tecnico di Cernusco sul Naviglio sulla panchina dei baby rosanero la società di Viale del Fante ha puntato sul duo formato da Antonino Capodicasa e Cesare Beggi, fino alla scorsa stagione allenatore degli Allievi del Milan. Chi conosce molto bene Beggi è il responsabile del settore giovanile del Diavolo Filippo Galli, che nel corso dellintervista esclusiva realizzata dalla redazione di Mediagol.it ha parlato del nuovo tecnico della Primavera rosanero. “Con Beggi ho lavorato per due anni, ha fatto bene qui e mi è dispiaciuto che sia andato via. Ha avuto questopportunità ed è giusto che sia andato a Palermo, inoltre collabora anche con Mangia e quindi è una tappa importante della sua carriera. Io ero consapevole di perdere una pedina importante, ma non potevo trattenerlo e credo che alla fine sia stato giusto così”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy