Galliani: “Caso Cagliari? Il campionato è irregolare”

Galliani: “Caso Cagliari? Il campionato è irregolare”

“Riteniamo che sportivamente il campionato non si possa più definire regolare. Qualcuno ci dovrà spiegare perché il 10 febbraio il Milan abbia giocato in uno stadio pieno e il 30.

Commenta per primo!

“Riteniamo che sportivamente il campionato non si possa più definire regolare. Qualcuno ci dovrà spiegare perché il 10 febbraio il Milan abbia giocato in uno stadio pieno e il 30 marzo questo invece non sia più possibile”. Queste le parole riportate dal “Corriere della Sera” dellamministratore delegato del Milan Adriano Galliani. Secondo il quotidiano, il dirigente rossonero starebbe valutando insieme allavvocato Leandro Cantamessa lipotesi di presentare un esposto alla Lega Serie A per dichiarare lirregolarità di questo campionato. Galliani lamenta il fatto che siano state prese decisioni diverse per le partite casalinghe del Cagliari: contro i sardi, i rossoneri hanno giocato in un “Is Arenas” aperto sia agli abbonati che ai possessori del biglietto per la singola partita. Stessa situazione in occasione di Cagliari-Napoli, mentre Cagliari-Juventus si è giocata sul neutro del “Tardini” di Parma e Cagliari-Roma non è stata neanche disputata, assegnando lo 0-3 a tavolino ai giallorossi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy