FOSCHI: “Mangia è bravo,Zampa mi telefonò per..”

FOSCHI: “Mangia è bravo,Zampa mi telefonò per..”

Il direttore sportivo del Padova Rino Foschi è stato intervistato nel corso della trasmissione “RosaeNero” in onda su TRM e ha parlato dell’ottimo avvio di stagione del nuovo Palermo targato.

Commenta per primo!

Il direttore sportivo del Padova Rino Foschi è stato intervistato nel corso della trasmissione “RosaeNero” in onda su TRM e ha parlato dell’ottimo avvio di stagione del nuovo Palermo targato Devis Mangia. “Molto probabilmente Mangia è bravo ma è giovane, Sogliano lo conosceva bene avendolo avuto con lui a Varese e conosceva le sue caratteristiche, a Palermo gli è capitata questa occasione. La squadra è buona, lui ha certe caratteristiche e si sta imponendo in un modo che gli appartiene, è giovane ma è preparato. Quindi non è questione di pochi giorni, conosceva bene l’ambiente essendo già lì per la Primavera, sembra facile ma non lo è e sta facendo bene”. Foschi, che è stato direttore sportivo del Palermo dal 2002 al 2008 e conosce molto bene il patron Maurizio Zamparini, ha anche svelato un curioso retroscena avvenuto dopo l’esonero di Stefano Pioli. “Il giorno prima di scegliere ed ufficializzare Mangia, Zamparini mi ha chiesto di Dal Canto (tecnico della Primavera del Padova a cui è stata affidata la prima squadra nello scorso marzo, ndr) e come era stato il suo approccio con la Serie B. Conoscendolo ho capito subito che stava pensando ad inventare Mangia come tecnico della prima squadra. Mangia nella Primavera del Varese era tra i più seguiti e più bravi e poi è arrivato a Palermo con Sogliano”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy