ESCLUSIVA MEDIAGOL, PARLA L’AGENTE DI NELSON: “Bel rapporto con Miccoli. Può già debuttare domenica. Arriva gratis, ma che talento”

ESCLUSIVA MEDIAGOL, PARLA L’AGENTE DI NELSON: “Bel rapporto con Miccoli. Può già debuttare domenica. Arriva gratis, ma che talento”

Di Calogero Fazio
.

Commenta per primo!

Di Calogero Fazio

Prima intervista ‘italiana’ per Ulisses Santos, agente del calciatore Nelson Tomar. Il procuratore del neo acquisto rosanero, in esclusiva per la redazione di Mediagol.it, ha spiegato dettagliatamente le caratteristiche tecniche della ‘saetta’ portoghese, rivelando anche alcuni aneddoti che hanno favorito il passaggio del giocatore a titolo gratuito dal Betis al Palermo.

 

Come mai il Palermo seguiva Nelson? È stata una brillante intuizione di Lo Monaco?

“Nelson veniva seguito da parecchio tempo dall’amministratore delegato del Palermo, Pietro Lo Monaco, che per il lavoro che fa è un grande conoscitore del calcio e quindi non gli è sfuggito questo talentuoso calciatore”.

 

Nelson ai tempi del Benfica ha giocato insieme a Miccoli. Cosa gli ha detto il capitano rosanero quando ha saputo che lo avrebbe raggiunto a Palermo?

“Nelson prima di venire a Palermo ha chiamato Miccoli, dato che lo conosceva già dai tempi del Benfica e con Fabrizio ha un ottimo rapporto. Il capitano del Palermo gli ha detto: ‘vieni subito’ e così è stato. Al ragazzo piace molto questa soluzione ed è felice di questa nuova opportunità professionale, dopo aver giocato per diversi anni in Portogallo prima e in Spagna dopo, adesso è giunto il momento di misurarsi con il campionato italiano”.

 

Il suo assistito potrebbe debuttare già domenica nel corso di Palermo-Atalanta o gli occorrerà ancora un po’ di tempo per ‘oliare’ gli ingranaggi?

“Nelson è un giocatore di 29 anni, nel pieno della maturità calcistica, nonostante non giochi dal mese di novembre si è sempre allenato con forza e caparbietà, ha sempre messo il massimo impegno, ed è quindi pronto per un eventuale debutto in maglia rosanero già da domenica, poi è chiaro che l’ultima parola spetterà al mister, ma lui si mette a disposizione”.

 

Quali sono le caratteristiche tecniche di Nelson Tomar? Pensa che il suo stile di gioco possa essere congeniale agli schemi di Gasperini?

“Tecnicamente è un esterno destro molto rapido, che può fare tutta la fascia con grande semplicità, è dotato di un buon dribbling e salta l’uomo nell’uno contro uno. Suppongo sia perfetto come laterale per il centrocampo di mister Gasperini”.

 

Nelson è stato ‘regalato’ al Palermo. Ci può spiegare come mai il Betis lo ha ceduto a costo zero?

“Nelson arriva gratis e il ragazzo ha firmato un contratto di 2 anni e mezzo con la società di Viale del Fante. Arriva gratis solo perché era in scadenza di contratto, ma ci tengo a precisare che si tratta di un giocatore di assoluto valore. Per lui le richieste non sono mancate, ma quando il suo nome è stato accostato a quello del Palermo non ha esitato un attimo ed ha deciso di sposare la causa rosanero”.

 

Quel è l’obiettivo stagionale del giocatore? Vuole riconquistare la Nazionale portoghese?

“Il suo obiettivo adesso è quello di giocare con continuità e di fare bene con il Palermo per aiutare la compagine rosanero a risollevarsi, ma anche in vista di una possibile convocazione futura con il Portogallo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy