COSMI: “ECCO COSA E’ SUCCESSO CON MICCOLI”

COSMI: “ECCO COSA E’ SUCCESSO CON MICCOLI”

Nel corso dell’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello Sport”, l’ex tecnico del Palermo Serse Cosmi, esonerato dal presidente Zamparini dopo la sconfitta nel derby contro il Catania, ha parlato.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello Sport”, l’ex tecnico del Palermo Serse Cosmi, esonerato dal presidente Zamparini dopo la sconfitta nel derby contro il Catania, ha parlato delle reazioni della squadra alla sua lite con il patron dopo l’annuncio della formazione. Ecco le sue parole: “Dopo la lite con Zamparini, io confermo la formazione provata in allenamento. Prima della partita Miccoli viene a parlarmi: “Mister, pensi a se stesso. Mi lasci fuori. So tutto”. Aveva saputo da giocatori che avevano parlato con il presidente. Fabrizio è un amico, nessuno ci metterà contro. Mi parla con gli occhi lucidi, sconvolto. Come posso mandarlo in campo? Era già nella lista dell’addetto all’arbitro. Cambio, metto Hernandez. La squadra sa tutto. Come può entrare in campo serena?. Se sono deluso dal silenzio di Miccoli? Fabrizio – ha concluso Cosmi – è il capitano, deve pensare al Palermo. Giusto che parli io, ora”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy