CATANIA-PALERMO: FINALE 2-0, COMMENTO

CATANIA-PALERMO: FINALE 2-0, COMMENTO

Comincia male il primo tempo del Palermo al Massimino, con gli etnei che trovano il vantaggio con un rigore concesso per fallo di Silvestre su Maxi Lopez e realizzato dallo stesso ex attaccante di.

Commenta per primo!

Comincia male il primo tempo del Palermo al Massimino, con gli etnei che trovano il vantaggio con un rigore concesso per fallo di Silvestre su Maxi Lopez e realizzato dallo stesso ex attaccante di Gremio e Barcellona. Il Palermo in attacco non punge, gli ingressi di Pinilla e Lores per Miccoli e Mantovani non hanno dato la verve sperata, con i primi 20 minuti di assoluta marca catanese. Oltre al gol gli uomini di Montella hanno prodotto diverse occasioni molto pericolose con Barrientos e Almiron che non sono riusciti ad arrotondare il risultato. Nella seconda parte della ripresa il pressing etneo si è allentato, ma Andujar è rimasto inoperoso per tutta la ripresa. Da segnalare al 35 una palla buona per Alvarez che in mischia si è fatto anticipare a pochi passi dalla porta. Poco dopo è stato fermato per fuori gioco netto Budan, appena entrato, bravo a saltare Andujar in uscita prima del fischio dellarbitro. Particolarmente negativa la prova di Pinilla, incapace di pungere, ma è tutto il Palermo ad aver deluso. A Catania si è vista una squadra senza idee, sovrastata a centrocampo sia per corsa che per qualità. La sensazione è che rispetto allinizio della stagione manchi qualche spunto in avanti che possa nascondere la scarsa mole di gioco prodotto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy