Calaiò a Mediagol: “Mercoledì cuore diviso a metà”

Calaiò a Mediagol: “Mercoledì cuore diviso a metà”

Intervenuto ai microfoni di “Mediagol” su Prima Radio, Emanuele Calaiò, attaccante palermitano con recenti trascorsi al Napoli, ha detto la sua sulla prossima partita di campionato..

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni di “Mediagol” su Prima Radio, Emanuele Calaiò, attaccante palermitano con recenti trascorsi al Napoli, ha detto la sua sulla prossima partita di campionato. “Diciamo che questa partita mi è molto a cuore, sono un palermitano di nascita ma napoletano di adozione – ha dichiarato – si affrontano due squadre a me molto care, due squadre forti. L’anno scorso – ricorda Calaiò – ho avuto la possibilità di giocare al San Paolo Napoli-Palermo: è stata una partita importante in un momento in cui sia noi che loro stavamo facendo benissimo. Per chi tiferò? Per tutti e due, non posso tifare per una perché farei un torto all’altra – ha aggiunto – Palermo è una squadra che è nel mio cuore perché è la Squadra della mia città, ma Napoli ce l’ho nel cuore perché ho trascorso delle stagioni importanti, mia moglie è di Napoli e sono ancora in comproprietà con il Napoli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy