BRIENZA:”ADDIO PERINETTI-SANNINO?STUPITO”

BRIENZA:”ADDIO PERINETTI-SANNINO?STUPITO”

Intervenuto in conferenza stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, il centrocampista del Palermo Franco Brienza ha parlato delladdio prematuro di Giorgio Perinetti e Giuseppe Sannino, che.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, il centrocampista del Palermo Franco Brienza ha parlato delladdio prematuro di Giorgio Perinetti e Giuseppe Sannino, che lavevano fortemente voluto con loro nella nuova esperienza in rosanero. Ecco quanto raccolto da Mediagol.it: “Certo, non immaginavo che la situazione in società cambiasse così velocemente, con Perinetti e Sannino che hanno dato laddio. Però si sa che nel mondo del calcio e con Zamparini le cose accadono velocemente. Se ne prende atto e si va avanti. Tutti i ragazzi sono grandi professionisti. Orfano di Sannino? Sicuramente il fatto che ci fosse lui mi ha influenzato nello scegliere di tornare a Palermo, ma anche se ha inciso non è stata una cosa determinante, per me tornare a Palermo era una grande opportunità e ho ragionato più col cuore che tecnicamente. Le altre componenti mi facevano piacere perché potevo avere fiducia fin da subito e il mister sapeva cosa aspettarsi da me, ma non è che mi abbia regalato qualcosa. Ho sempre cercato di dimostrare di meritare il posto sul campo con gli atteggiamenti, ringraziando Dio ho delle qualità che so esprimere. Poi non è che ho costruito una carriera con Sannino, ci ho giocato solo un anno. Non mi sento orfano”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy