Brasile: calciatore muore a 37 anni per leucemia

Brasile: calciatore muore a 37 anni per leucemia

L’ex attaccante brasiliano di Palmeiras e Cruzeiro Alex Alves, è morto oggi nell’ospedale Carvalho Amaral Hospital di Jau, nello stato di San Paolo, dove da alcuni mesi era in cura per.

Commenta per primo!

L’ex attaccante brasiliano di Palmeiras e Cruzeiro Alex Alves, è morto oggi nell’ospedale Carvalho Amaral Hospital di Jau, nello stato di San Paolo, dove da alcuni mesi era in cura per combattere una forma di leucemia. Alves, 37 anni, il mese scorso si era anche sottoposto a un trapianto di midollo osseo, donato dalla moglie, che però non aveva sortito gli effetti sperati. Le condizioni dell’attaccante si sono aggravate dopo l’intervento chirurgico e hanno portato alla sua morte. Alves aveva trascorso gran parte della sua carriera in Brasile, vincendo nel 1994 il titolo con il Palmeiras, e nel 1999 aveva anche provato l’esperienza in Europa con i tedeschi dell’Hertha Berlino, collezionando 81 presenze e 25 gol in quattro anni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy