Bollini: “Volevamo segnare almeno un gol, ma…”

Bollini: “Volevamo segnare almeno un gol, ma…”

Al termine del pareggio a reti bianche tra Palermo e Lazio Primavera, il tecnico dei biancocelesti Alberto Bollini ha detto la sua sulla prestazione odierna dei suoi. Ecco quanto raccolto da.

Commenta per primo!

Al termine del pareggio a reti bianche tra Palermo e Lazio Primavera, il tecnico dei biancocelesti Alberto Bollini ha detto la sua sulla prestazione odierna dei suoi. Ecco quanto raccolto da Mediagol.it: “Lo 0-0 fuori casa può sembrare un buon risultato, noi siamo venuti qui per cercare di vincere come proviamo in tutte le partite con tutto il rispetto per lavversario che è un ottimo avversario, anche sapendo che lavversario è importante volevamo cercare di fare almeno un gol per via delle regole della coppa con i gol in trasferta che valgono doppio. Ci eravamo preparati per essere aggressivi ed alti e segnare almeno un gol, potevamo farlo nel primo tempo quando avevamo un buon equilibrio e la parità numerica. Poi nel secondo tempo con lepisodio del rigore (poi fallito da Jara Martinez, ndr) è cambiata la partita con lespulsione, sia a livello tattico che fisico. Nellintervallo avevo dovuto sostituire Crescenzi, una assenza importante nellasse centrale, poi tolto un altro centrale ci ha fatto andare in emergenza. Avendo di fronte una squadra ben organizzata è stata dura, sarà un ostacolo complicato anche al ritorno”. di Sarah Castellana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy