BEGGI:”Vi spiego perché Mangia è così tranquillo”

BEGGI:”Vi spiego perché Mangia è così tranquillo”

Calma e tranquillità da veterano e non timore da esordiente. Si è presentato così Devis Mangia fin dal primo giorno del suo insediamento sulla panchina della prima squadra del.

Commenta per primo!

Calma e tranquillità da veterano e non timore da esordiente. Si è presentato così Devis Mangia fin dal primo giorno del suo insediamento sulla panchina della prima squadra del Palermo. Nella settimana dell’esordio in Serie A del giovane tecnico milanese, la redazione di Mediagol.it ha affrontato anche quest’argomento con l’amico e collega Cesare Beggi, da oggi neo tecnico della Primavera rosanero. “Io l’ho sentito in questi giorni e l’ho visto oggi e devo dire che l’ho trovato molto tranquillo e sicuro. Non penso che abbia grossi problemi, è chiaro che di sicuro lo aspetta una partita impegnativa contro l’Inter all’esordio ma vi assicuro che ha le competenze e la personalità per fare benissimo in questa nuova esperienza – ha raccontato Beggi – No timore e paura per carattere? Penso che abbia tutte le ragioni per essere tranquillo. Ha il lavoro dalla sua parte. Quando uno lavora sul campo e fa tutte le cose che deve fare, poi dopo chiaramente di più non può fare. La sua tranquillità probabilmente deriva dal fatto di avere la coscienza a posto dal punto di vista del lavoro sul campo e della gestione dei ragazzi. Se è tranquillo significa che sta lavorando bene e che è contento dei ragazzi, per come lo conosco io”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy