Balotelli tra i 100 più influenti del mondo. Stramaccioni non convince Moratti

Balotelli tra i 100 più influenti del mondo. Stramaccioni non convince Moratti

Di Fabrizio Anselmo Le prime pagine sportive dei principali quotidiani sportivi nazionali dedicano ampio spazio al riconoscimento della rivista “Time” a Mario Balotelli, nominato tra le 100 persone.

Commenta per primo!

Di Fabrizio Anselmo Le prime pagine sportive dei principali quotidiani sportivi nazionali dedicano ampio spazio al riconoscimento della rivista “Time” a Mario Balotelli, nominato tra le 100 persone più influenti del pianeta. Spazio anche alle vicissitudini di casa Inter, dove Stramaccioni non convince la dirigenza che starebbe pensando ad un ritorno di Mourinho o addirittura a Zeman. Prima pagina de “La Gazzetta dello Sport” dedicata a Mario Balotelli, premiato dalla rivista Time come icone del 2013 e uno dei 100 personaggi più influenti al mondo: “BALOTELLI TIME” è il titolo del quotidiano rosa, che sottolinea come nella rivista americana figuri gente del calibro di Papa Francesco, Obama e Mario Draghi. Lunedì la premiazione a New York. Altro spazio dedicato allInter, in piena crisi di gioco e risultati. Moratti conferma Stramaccioni fino al termine della stagione, anche se il nome di Zenga riecheggia negli ambienti nerazzurri. Prima pagina del “Corriere dello Sport” dedicata allInter e alla crisi di gioco e risultati che stanno avendo i ragazzi di Stramaccioni: “LINTER PENSA A ZEMAN!” è il titolo del quotidiano romano, che sottolinea come Moratti abbia in mente una piccola rivoluzione, che prevede lingaggio del tecnico boemo per la prossima stagione. Il sogno resta Spalletti, mentre Cassano sempre più vicino alla cessione per far posto a Sanchez. Il Napoli fissa il prezzo per Cavani: 63 milioni. Prima pagina di “Tuttosport” dedicata alla Juventus e alle parole di Pavel Nedved, che per la super sfida contro il Milan vorrebbe vedere Balotelli in campo: “Voglio Balotelli” è il titolo del quotidiano torinese, che sottolinea come Super Mario renderebbe ancora più affascinante lincontro, secondo lopinione dellex centrocampista ceco. Figo sostiene Stramaccioni ma esclude larrivo di Mourinho, mentre in casa Torino si pianifica il futoro: Weiss, Cigarini e altri due titolari. Palermo in ansia per Ilicic, mentre Cavani potrebbe finire al Monaco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy