BAGNOLI: “Nessuna offerta da parte del Southampton. Incontro col Palermo? Facciamo chiarezza”

BAGNOLI: “Nessuna offerta da parte del Southampton. Incontro col Palermo? Facciamo chiarezza”

Di Calogero Fazio
.

Commenta per primo!

Di Calogero Fazio

I dirigenti del Palermo sono già all’opera per costruire la rosa che dovrà affrontare il prossimo campionato di Serie A. Sebbene la retrocessione di un anno fa sia ormai soltanto un brutto ricordo e a prevalere è la gioia per la trionfale promozione conseguita in questa stagione che permette a tifosi e dirigenti di guardare al futuro con fiducia e soddisfazione, è chiaro che la società ha imparato da quella disavventura ormai in archivio. Perciò è lecito aspettarsi che i dirigenti del Palermo lavorino guardando maggiormente alla prudenza, allo scopo di fornire mister Iachini di una rosa che dia garanzie di un buon campionato, capace di affrontare le complessità della massima serie, anche tenendo conto degli ambiziosi obiettivi di qualificazione in Europa League proclamati dal presidente Zamparini all’indomani del ritorno in Serie A dei rosa.

Per portare avanti un simile progetto, una potenziale risorsa può essere rappresentata dai fuoriclasse delle neoretrocesse di quest’anno. In questo senso, un nome che può fare al caso dei rosanero può essere certamente quello di Paulinho, il fortissimo attaccante brasiliano del Livorno, che quest’anno ha dimostrato le sue enormi potenzialità con ben 15 reti, nel corso della sfortunata stagione culminata con la retrocessione in Serie B degli amaranto. Il brasiliano era stato anche protagonista del ritorno in Serie A degli amaranto e con la sua classe si è imposto anche ai vertici del calcio, per cui è lecito aspettarsi che a volersi assicurare le sue giocate potrebbero esserci molte società non solo in Italia, ma anche all’estero. A giocare a favore di un trasferimento della punta carioca in Sicilia può essere la lunga e consolidata amicizia che lega i vulcanici presidenti Zamparini e Spinelli, alla guida delle due società interessate da un simile movimento di mercato.

A condurre verso tale soluzione potrebbe essere la contemporanea cessione di Abel Hernandez, dato che, stando alle dichiarazioni dei diretti interessati, sembra oramai chiaro che l’avventura dell’attaccante uruguagio in rosanero si avvii verso la fine. Il brasiliano del Livorno potrebbe essere preso in seria considerazione per sostituire “Joya” che, dopo aver contribuito alla promozione dei rosa con le sue 13 reti, sembrerebbe intenzionato a lasciare la Sicilia per imbarcarsi verso nuove esperienze. Il brasiliano ha potenzialità tali da spingere la società rosanero a scommettere su di lui come valido sostituto dell’uruguagio dato per partente.

Il futuro di Paulinho è però tutto da decifrare e eventuali sviluppi della sua situazione sono ancora in fase di stand-by. Ne ha parlato il suo agente Andrea Bagnoli, in un’intervista esclusiva rilasciata quest’oggi a Palermonews.it. Il procuratore ha chiarito la situazione del brasiliano in merito alle voci di un possibile interessamento degli inglesi del Southampton nei confronti dello stesso Paulinho. Gli appassionati sanno bene come la Premier League sia un torneo fra i più suggestivi e ricchi di tradizione d’Europa, e andarci a giocare può essere un traguardo gradito per molti giocatori.

Bagnoli ha affermato che “al momento non c’è nessuna offerta da parte del Southampton. Al giocatore piace l’idea di potersi cimentare in un campionato prestigioso come quello inglese, ma non disdegnerebbe nemmeno la possibilità di continuare a militare nel campionato italiano. Attualmente però non ci sono offerte, quindi non possiamo dare nulla per scontato.”

Per quanto concerne l’ipotesi di vedere Paulinho in rosanero per il prossimo anno, Bagnoli ha precisato che l’interesse della dirigenza del Palermo verso il giocatore non si è ancora concretizzato in nessun modo, almeno nel breve periodo. “A breve termine non abbiamo in agenda incontri con la dirigenza rosanero”, ha precisato Bagnoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy