Argentina: Veron lascia il calcio giocato

Argentina: Veron lascia il calcio giocato

Il centrocampista argentino dell’Estudiantes La Plata Juan Sebastian Veron ha annunciato alla stampa argentina il suo ritiro dal calcio giocato. L’ex giocatore di Sampdoria, Parma, Lazio e Inter tra.

Commenta per primo!

Il centrocampista argentino dell’Estudiantes La Plata Juan Sebastian Veron ha annunciato alla stampa argentina il suo ritiro dal calcio giocato. L’ex giocatore di Sampdoria, Parma, Lazio e Inter tra le altre ha spiegato che giocherà la sua ultima partita il 31 ottobre contro il Racing Avellaneda. Veron ha deciso di appendere le scarpette al chiodo a causa degli infortuni che lo hanno tormentato negli ultimi mesi: l’ultimo alla caviglia destra risale a qualche mese fa, e da allora Veron non si è più ripreso al 100%. Per il suo futuro in Argentina si ipotizza un ruolo da direttore delle nazionali argentine, anche grazie agli ottimi rapporti con l’attuale CT dell’Albiceleste Alejandro Sabella, con cui ha lavorato fino allo scorso febbraio all’Estudiantes.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy