Argentina: Vazquez amatissimo,ancora un premio

Argentina: Vazquez amatissimo,ancora un premio

Franco Vazquez continua a fare incetta di riconoscimenti, nonostante abbia lasciato da più di due mesi l’Argentina e la natìa Cordoba. Nello scorso fine settimana è stato.

Commenta per primo!

Franco Vazquez continua a fare incetta di riconoscimenti, nonostante abbia lasciato da più di due mesi l’Argentina e la natìa Cordoba. Nello scorso fine settimana è stato protagonista di una importante premiazione durante la 22° Festa dello Sport, la prima dedicata ai premi nel nome di Santos Benigno Laciar, celebre ex campione del mondo dei pesi mosca amatissimo in Argentina e soprattutto nella provincia di Cordoba che gli diede i natali nel 1959. Nel corso della serata in cui la città ha premiato i suoi migliori talenti di tutte le discipline il premio più importante per la personalità sportiva dell’anno, il Falucho de Oro è andato proprio al nuovo acquisto del Palermo (Falucho era il soprannome sul ring dell’ex pugile ritiratosi nel 1990 con l’eccellente score di 79 vittorie di cui 30 KO, 10 pareggi e 10 sconfitte). Il Mudo ha ricevuto il premio dall’assessore allo sport di Cordoba Hugo Marconi e dal coordinatore degli eventi dell’area Sebastian Boldrini. Vazquez, visibilmente emozionato, si è distinto secondo la giuria per il suo impegno con la maglia del Belgrano e il suo approdo al calcio Europeo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy