Antonelli: “Genoa non fare tabelle, ora Pescara..”

Antonelli: “Genoa non fare tabelle, ora Pescara..”

“La vittoria di Verona col Chievo è stata un toccasana. Era da tanto, troppo, che non assaporavamo il gusto dei tre punti, sempre la più efficace delle medicine”. Così Luca.

Commenta per primo!

“La vittoria di Verona col Chievo è stata un toccasana. Era da tanto, troppo, che non assaporavamo il gusto dei tre punti, sempre la più efficace delle medicine”. Così Luca Antonelli spiega al sito ufficiale del Genoa leffetto del successo esterno di domenica scorsa. “Si respira un bel clima – ha aggiunto Antonelli – in questi giorni nello spogliatoio. Tra di noi non parliamo di tabelle, no, viviamo alla giornata le ultime settimane di campionato ed è meglio così: concentriamoci, una tappa alla volta, sul nostro cammino”. Lesterno rossoblù ha parlato anche del prossimo impegno: “La partita con il Pescara può, deve regalarci un’altra spinta per la classifica e il morale, ma non sarà facile perché è una squadra ricca di valori e ottime individualità, inoltre presuppone implicazioni emotive con l’obbligo di non sbagliare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy