Sconcerti: “Conte non lascia alcuna eredità, a Euro 2016 un’Italia vecchia”

Il parere dell’opinionista di SkySport ed editorialista del ‘Corriere della Sera’: “La stessa difesa, tra due anni, avrà un’età media di 36 anni”.

Commenta per primo!

Non vi sono mezzi termini nel parere espresso da Mario Sconcerti, editorialista del ‘Corriere della Sera‘, durante l’edizione mattutina di SkySport24. Oggetto di discussione l’impronta data da Conte alla Nazionale Italiana.

“In verità Conte non lascia alcuna eredità, questa era la squadra più vecchia dell’Europeo. La stessa difesa, tra due anni, avrà un’età media di 36 anni – ha sottolineato Sconcerti -. I meno bravi di questo Europeo sono stati non a caso i giovani. Conte ha aperto un ciclo e l’ha chiuso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy