Italia, Conte: “Assoluzione ottima notizia, ho sofferto molto. Bonucci? Con la Juve amici come prima”

Italia, Conte: “Assoluzione ottima notizia, ho sofferto molto. Bonucci? Con la Juve amici come prima”

Le parole del ct azzurro.

Commenta per primo!

Giorno di raduno per la nazionale azzurra a Coverciano per l’inizio dello stage, che sarà fondamentale per completare l’organico che partirà per gli Europei di Francia. Il ct dell’Italia, Antonio Conte, intervenuto in conferenza stampa ha affrontato diversi temi che vanno dalla sentenza di assoluzione al caso Bonucci“L’assoluzione è un’ottima notizia per me. Se mi chiedete se è una vicenda con lieto fine, ho difficoltà a rispondere di sì. Non sarà mai a lieto fine, un’assoluzione non ti fa dimenticare i quattro anni passati, la perquisizione a casa alle 5 di mattina, le televisioni sotto casa… I titoli sui giornali, le trasmissioni, i giustizialisti. Sono situazioni che hanno fatto male a me e alla mia famiglia, sono situazioni indelebili che hanno tracciato un solco e resteranno indelebili nella mia vita. Bonucci? Nessuno ha sbagliato, io l’ho convocato perché squalificato. La Juventus poteva non mandarlo e non l’ha mandato, ne abbiamo preso atto ed amici come prima”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy