Germania, le paure di Boateng: “Non porterò la mia famiglia allo stadio ad Euro 2016”

Germania, le paure di Boateng: “Non porterò la mia famiglia allo stadio ad Euro 2016”

Le dichiarazioni del centrale di proprietà del Bayern Monaco, il quale ammette di essere preoccupato in vista della manifestazione continentale.

Commenta per primo!

“Non porterò la mia famiglia allo stadio, sarebbe troppo rischioso”.

E’ guardingo Jerome Boateng, difensore del Bayern Monaco e della Nazionale tedesca. Nel corso di una intervista rilasciata ai microfoni della Bild, l’ex Manchester City ha ammesso le proprie perplessità relative alle misure di sicurezza che verranno adottate ad Euro 2016, visto il recente susseguirsi di operazioni terroristiche in diversi punti del vecchio continente nell’ultimo anno: “E’ davvero un peccato trovarsi a fare i conti con un problema tanto serio. In questo periodo però si sono susseguiti diversi tragici avvenimenti che mi hanno portato a riflettere. Voglio concentrarmi soltanto sul calcio giocato, ed in virtù di ciò sarò più tranquillo sapendo che la mia famiglia non sarà allo stadio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy