Darmian: “Non ho convinto Mourinho? Lui fa delle scelte. Sul mercato…”

Darmian: “Non ho convinto Mourinho? Lui fa delle scelte. Sul mercato…”

Le parole del terzino della Nazionale Italiana e del Manchester United.

Commenta per primo!

Matteo Darmian, terzino del Manchester United e della Nazionale Italiana, ha parlato ai microfoni di Rai Sport, al termine del match pareggiato contro la Germania.

“Oggi era un esame importante per noi, contro la Germania non è mai un’amichevole e anche oggi è stata così. Si è vista una squadra, un gruppo unito che voleva una sola cosa: la vittoria. Purtroppo non è arrivata, ma ci sono le basi per poter andare avanti“, ha detto.

CONTE-VENTURA – “Differenze dall’Italia di Conte? Ventura sta cercando di inserire un po’ di giovani in più. E’ giusto così: noi dobbiamo aiutarli a farli integrare e loro si sono messi subito a disposizione“.

EUROPEI – “Il rigore sbagliato agli Europei? Al di là del rigore, è stata una delusione forte, perché si era formato un grande gruppo, una grande atmosfera: sono convinto che se avessimo battuto la Germania, ci saremmo tolti grandi soddisfazioni. Adesso abbiamo tanta rabbia e vogliamo far bene per riscattare quella sconfitta“.

MOURINHO – “Come mai non sono riuscito a far breccia nel cuore di José Mourinho? Non lo so, è una domanda a cui è difficile rispondere. Però è normale: l’allenatore è chiamato a fare delle scelte e noi giocatori siamo tenuti a rispettarle. Io ho sempre dato il massimo, rispondendo presente ogni volta che mi ha chiamato in causa. Voglio continuare così. Io non mollo, sono determinato, ora più che mai, dato che gioco di meno. Cerco quotidianamente di lavorare al meglio e mettere in difficoltà l’allenatore

MERCATO – “Torno in Italia a gennaio? E’ presto per parlare di mercato – ride -. Domani torno a Manchester, abbiamo un’importante partita da preparare contro l’Arsenal“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy