Ct Svezia: “Non perdo di vista Hiljermak e Quaison, saranno dei top-player. Ecco perché li ho lasciati a casa”

Ct Svezia: “Non perdo di vista Hiljermak e Quaison, saranno dei top-player. Ecco perché li ho lasciati a casa”

Commenta per primo!

In occasione della conferenza stampa di presentazione dell’organico chiamato in causa per gli impegni contro Liechtenstein e Moldavia, il commissario tecnico della Nazionale Svedese, Erik Hamren, ha spiegato i motivi che lo hanno spinto a non includere né Hiljemark né Quaison nell’elenco dei 23 giocatori convocati (qui la lista al completo). “Sono davvero felicissimo che sia Oscar che Robin si stiano mettendo in mostra nel campionato italiano. Al Palermo giocano con continuità e, nel caso di Hiljemark, hanno avuto modo di trovare il gol. Proseguendo in questa direzione, sono sicuro che riusciranno a completare il loro processo di maturazione e diventare dei top-player – ha detto Hamren da quanto tradotto da Mediagol.it -. Attualmente però hanno bisogno di crescere, sbagliare, imparare e osservare. In vista di queste due gare ho deciso di puntare su ragazzi che, essendo più adulti, sono un po’ più avanti nella conoscenza dei meccanismi instaurati nella nostra Nazionale. Per loro ci sarà spazio nei prossimi match. Io credo in loro due e nelle loro potenzialità. Mi dispiace doverli lasciare a casa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy