Bernardeschi: “Abbiamo lottato fino all’ultimo minuto, ringrazio i miei compagni”

Bernardeschi: “Abbiamo lottato fino all’ultimo minuto, ringrazio i miei compagni”

Le belle parole dell’attaccante viola al termine della sfida persa dagli azzurrini contro la Spagna.

Commenta per primo!

Le strada dell’Italia Under 21 all’Europeo si è interrotta in semifinale contro la Spagna al termine di una partita giocata con grande grinta ma con poca convinzione.

I ragazzi guidati da Gigi Di Biagio hanno disputato un’ottima manifestazione, ma contro la corazzata iberica era davvero troppo complicato uscirne vittoriosi. Al termine della sfida e dell’avventura azzurra l’attaccante della Fiorentina, Federico Bernardeschi, ha voluto ringraziare tutti attraverso il proprio profilo Facebook. “Si dice che le ferite non vanno leccate,piuttosto festeggiate. Si dice che le cicatrici che si portano addosso sono il segno evidente di chi combatte,e che se non si vince non vuol dire che non si è lottato con tutti se stessi. Credo di poter dire a gran voce che Noi lo abbiamo fatto,abbiamo lottato fino all’ultimo minuto,abbiamo sudato,ci abbiamo messo anima e cuore,ci abbiamo creduto. Uniti come una Grande squadra. Ringrazio le persone che ci hanno seguito,fisicamente, investendo tempo e denaro,ringrazio chi ci ha seguito da casa e chi non è mancato con un messaggio di sostegno. Ringrazio i miei compagni,i guerrieri che hanno sudato insieme a me,ma anche quelli che dalla panchina era come se corressero di fianco,secondo dopo secondo. Ringrazio il mister e tutto il team. GRAZIE”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy