Sconcerti: “Mi aspettavo l’esclusione di Jorginho. E’ una Nazionale modesta”

Sconcerti: “Mi aspettavo l’esclusione di Jorginho. E’ una Nazionale modesta”

Le dichiarazioni dell’opinionista di SkySport.

Commenta per primo!

Mi aspettavo che Conte escludesse Jorginho”.

Così l’opinionista di SkySport ed editorialista per il Corriere della Sera, Mario Sconcerti, a proposito dell’esclusione dall’elenco dei convocati per Euro 2016 del centrocampista del Napoli, Jorginho: “Era molto probabile vista la presenza di Thiago Motta e De Rossi. Non era in ballottaggio con Sturaro, che sarà la riserva di Florenzi, in quanto il ct Conte vuole due giocatori per ogni ruolo – ha dichiarato Sconcerti ai microfoni di Marte Sport Live -. E’ una nazionale modesta, che deve fare un calcio molto difensivo cercando di sorprendere gli avversari in velocità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy