Roma, ag. Mario Rui: “Il Napoli lo corteggia, lui ha accettato la destinazione. Sarri…”

Roma, ag. Mario Rui: “Il Napoli lo corteggia, lui ha accettato la destinazione. Sarri…”

Le parole dell’agente di Mario Rui, Mario Giuffredi, in merito al futuro del terzino giallorosso.

Commenta per primo!

Mario Rui e un probabile futuro al Napoli. A far chiarezza sulla vicenda, il suo agente e procuratore Mario Giuffredi.

“Mario Rui? Come ho già detto, ieri ci siamo visti e abbiamo comunicato che il ragazzo vuole la cessione: il Napoli ha fatto vedere concretamente di credere in lui – ha detto a Radio Kiss Kiss -. Il terzino si è sentito importante, ha deciso di accettare l’offerta del Napoli. L’abbiamo spiegato alla Roma in modo ufficiale. Reazione dei giallorossi? E’ normale che per loro è stata una scelta inaspettata, un mese fa avevamo comunicato di voler restare. Poi purtroppo nel mercato ci sono dinamiche che ti portano a cambiare le scelte: un mese fa il Napoli non c’era, adesso hanno un calciatore scontento che chiede la cessione. L’hanno capito, il principio di Monchi è che non vuole calciatori scontenti: qualsiasi calciatore può essere sul mercato a queste condizioni. Il giocatore è automaticamente sul mercato. Si inizierà una trattativa con gli azzurri, che sanno le richieste della Roma: è stato trasferito agli azzurri la richiesta dei giallorossi, adesso inizieranno a parlarsi le due società. Sarri? Sicuramente la presenza sua è stata importante, ma lo è stato Giuntoli soprattutto in questo caso: ha corteggiato Mario Rui come non ha fatto neanche con la moglie o la ragazza. Il ragazzo è stato impressionato da un direttore che l’ha voluto a tutti i costi. Tempistica? Io ho fatto il mio, parlando lunedì con la Roma. Ho dato dei numeri al Napoli ricevuti dalla Roma stesso oggi, adesso sta alla società fare dei passi. Sicuramente io sarò spettatore della situazione, farò capire ancor di più il volere di Mario Rui di andare a Napoli. Con il buon senso di entrambe le società si può fare, la Roma ha fatto richieste un po’ alte ma è giusto che ognuno faccia il suo: adesso tocca al Napoli, con buon senso non ci vorrà tanto a chiudere l’affare. Strinic e Ghoulam? Mario Rui non dipende dalle uscite, il Napoli lo prenderà certamente e poi uno dei due può uscire. Mi aspetto che i partenopei facciano poco in entrata, mi aspetto più delle uscite”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy