Reja: “Napoli, Higuain deve restare. Zielnski forte, ma c’è Grassi”

Reja: “Napoli, Higuain deve restare. Zielnski forte, ma c’è Grassi”

Le dichiarazioni dell’ex mister di Atalanta e Lazio, i quali analizza i temi caldi in casa azzurra.

Commenta per primo!

Nel corso di un intervento ai microfoni di Radio Marte, l’ex tecnico di Atalanta e Napoli Edy Reja ha analizzato i temi caldi relativi al mercato dei partenopei.

“C’è qualche profilo interessante ad Euro 2016, ma credo che la dirigenza azzurra abbia già vagliato i calciatori da monitorare, chiaramente tenendo sempre d’occhio i costi, non credo che De Laurentiis possa arrivare a determinati livelli. Higuain? Per me dovrebbe restare a Napoli, andasse da altre parti non avrebbe lo stesso entusiasmo. Certo è che la clausola porterebbe una liquidità enorme – ammette Reja, ma il Pipita in quanto simbolo della squadra deve restare almeno un altro anno. Zielinski? Da tre anni ormai continuo a ripetere quanto assomigli calcisticamente ad Hamsik, può diventare un grande. Sportiello? E’ pronto per una big, ha messo in mostra qualità importanti, fossi nei panni della dirigenza napoletana non avrei alcun dubbio. Grassi invece – conclude l’ex Hajduk Spalato può essere una buona alternativa per far tirare il fiato ad Allan”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy