Napoli, Valdifiori: “I tre punti dalla Juve sono recuperabili, adesso dieci finali”

Napoli, Valdifiori: “I tre punti dalla Juve sono recuperabili, adesso dieci finali”

L’intervista al regista dei partenopei a pochi giorni da Napoli-Palermo.

1 Commento

Quindici presenze in stagione, di cui sette in Europa League. Mirko Valdifiori sogna un finale di stagione vincente per il suo Napoli: un ultimo scorcio di campionato che potrebbe vederlo più coinvolto da Maurizio Sarri. “Io cerco di metterlo in difficoltà negli allenamenti. Mi dispiace che il Napoli sia uscito dall’Europa League, perché lì avevo l’opportunità di mettermi in mostra – ha detto il regista campano -. Siamo usciti fuori dall’Europa dopo due partite di buon livello, però ora pensiamo a fare bene in campionato”.

Forcing finale – “Mancano dieci partite alla fine dei giochi, dobbiamo affrontarne una alla volta”, premette l’ex Empoli in un’intervista a NapoliMagazine. “Scendiamo sempre in campo con la consapevolezza che possiamo portare a casa sempre i tre punti. Andremo a Palermo, sarà l’ennesimo campo difficile. Stanno vivendo il cambio di allenatore e quindi anche i giocatori vorranno mettersi in mostra dinanzi al nuovo tecnico, però noi andiamo lì con la voglia e la determinazione giusta per centrare un’altra vittoria – ha proseguito -. Novellino? Porterà esperienza alla squadra. Hanno dei valori e dei singoli importanti. Ovviamente in 3-4 giorni non può far tanto, ma si punterà sulla spinta emotiva. Darà tanto a livello di motivazioni. Quando arriva un nuovo allenatore tutti i giocatori si sentono in discussione. Sarà sicuramente una battaglia ed una partita tosta”.

SERIE A, IL CALENDARIO E LE PROSSIME SFIDE SCUDETTO

Lotta scudetto – “Noi giochiamo sempre per arrivare davanti a tutti. Avanti una gara alla volta. Vogliamo continuare a sognare. Con l’entusiasmo della squadra e dei tifosi si può fare qualcosa di importante”, dice a proposito del duello a distanza con la Juventus. “I giochi non sono fatti, pensiamo a vincere ogni partita. Quello che farà la Juventus lo vedremo solo dopo aver fatto il nostro dovere. Il nostro percorso l’abbiamo iniziato a luglio, consapevoli della nostra forza. Conosciamo i nostri sogni, le nostre voglie e i nostri desideri – prosegue -. Siamo compatti e siamo tutti motivati verso l’obiettivo, che è quello di ottenere il massimo nelle prossime 10 partite poi si vedrà”.

Serie A: le probabili formazioni di tutti i match della 29esima giornata

Divario – “I tre punti sono recuperabili”, rassicura Valdifiori. “Dobbiamo rimanere sempre concentrati e non mollare mai. Come noi, anche loro avranno avversari difficili. Non bisogna dare nulla per scontato, perché può capitare una loro giornata no e se vinci ti ritrovi a pari punti. Andiamo avanti, dando il massimo, fino alla fine lotteremo per questo sogno”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. So si il palermo vincera 3 a 0 gioca centravanti zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy