Napoli, Sarri: “L’euforia è pericolosa. Voglio i tre punti e Maradona”

Napoli, Sarri: “L’euforia è pericolosa. Voglio i tre punti e Maradona”

Le parole del tecnico a poche ore dalla sfida di stasera contro il Sassuolo.

Commenta per primo!

Capolista e imbattuto in casa. Il Napoli delle meraviglie si appresta ad accogliere la sorpresa Sassuolo allo stadio ‘San Paolo’. Undici vittorie e trentasei gol fatti in casa tra campionato e coppa per l’armata Sarri. Stasera ad incitare la squadra azzurra sono attesi circa 45mila spettatori. Intervenuto in conferenza stampa il tecnico ex Empoli, Maurizio Sarri, ha commentato la sfida contro il club neroverde – orfano dell’attaccante Domenico Berardi per squalifica – e ha predicato attenzione: “L’euforia può essere molto pericolosa. Il Sassuolo è un avversario pericolosissimo e per di più lo affronteremo in una condizione psicologica particolare, nella quale ci siamo trovati una sola volta a Bologna, ed abbiamo sbagliato la partita – ha dichiarato Sarri -. Mi fa piacere che Maradona mi conosca e mi apprezzi – ha ammesso – ed incontrarlo sarebbe un’emozione unica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy