Napoli: Milik ko, rottura del crociato. Arriva l’ufficialità

Napoli: Milik ko, rottura del crociato. Arriva l’ufficialità

Il responsabile delle comunicazioni della Nazionale Polacca: “Il giocatore si è sottoposto agli esami, danni al legamento crociato anteriore”.

2 commenti

Il Napoli è col fiato sospeso da ieri sera, quando Arek Milik ha dovuto abbandonare il terreno di gioco di Varsavia per infortunio.

E dal ritiro della Polonia arrivano notizie poco rassicuranti. In attesa degli esami dello staff medico partenopeo, il calciatore si è sottoposto alle cure e le visite dei dottori della Nazionale polacca e l’esito è stato davvero pessimo. Lo ha comunicato Jakub Kwiatkowski, responsabile dell’ufficio stampa della Polonia: “Arek si è sottoposto agli esami al ginocchio infortunato, questi hanno evidenziato danni al legamento crociato anteriore. Domani Arkadiusz tornerà dal suo club, lo aspetta una operazione dopo la quale seguiranno molti mesi di stop“. Si prospettano sei mesi di stop.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Chifari - 2 mesi fa

    fine stagione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lorenzo Di Bella bauuuuuu

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy