Marino attacca ADL: “Atteggiamento sbagliato, destabilizza lavoro di Sarri”

Marino attacca ADL: “Atteggiamento sbagliato, destabilizza lavoro di Sarri”

Le parole del dirigente Pierpaolo Marino che attacca De Laurentiis, colpevole di uscite non sempre accettabili.

Commenta per primo!

Un fiume in piena, non si trattiene Pierpaolo Marino che, intervistato da Mediaset nel corso della trasmissione “4-4-2”, non le manda certo a dire al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

Il presidente De Laurentiis è così: ha questo atteggiamento, secondo me sbagliato. L’allenatore non va destabilizzato, anche se con eleganti ma decisi rimproveri. Anche il fatto di aver ricordato il non gradimento di Sarri per Aubameyang sembra voler spostare le responsabilità sull’allenatore, distraendo dal problema vero che è la clausola rescissoria sbagliata per Higuain. Una clausola che si sapeva alla portata della Juventus e che ha rinforzato gli avversari indebolendo il Napoli. A gennaio Sarri dovrà essere accontentato sul mercato- ha ammesso l’ex dirigente di Atalanta e Napoli– chiederà una punta e, se come credo, Gabbiadini chiederà di essere ceduto, il Napoli ne dovrebbe prendere due. Chi fa al caso del Napoli? Pavoletti, per rendimento e per caratteristiche“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy