Lippi sul campionato: “Juve la migliore, ma…”

Lippi sul campionato: “Juve la migliore, ma…”

Il commissario tecnico della Nazionale azzurra Marcello Lippi oggi era a Firenze con la moglie Simonetta, per visitare una rassegna di moda maschile. Il ct azzurro si è offerto ad una serie di.

Commenta per primo!

Il commissario tecnico della Nazionale azzurra Marcello Lippi oggi era a Firenze con la moglie Simonetta, per visitare una rassegna di moda maschile. Il ct azzurro si è offerto ad una serie di riflessioni. Partendo dalla sua ex squadra: “E un campionato appassionante, la più brava in assoluto finora è stata la Juve. Non centra il mio passato, lo dicono i fatti – ha sottolineato il tecnico campione del mondo – Era prevedibile un torneo di vertice per lInter, è la più attrezzata, la più forte, la detentrice del titolo. Ma stavolta se vorrà vincere lo scudetto dovrà sudarselo fino in fondo. Perché la Juve sta facendo davvero bene sia in campionato dove é a soli 4 punti dai nerazzurri, sia in Champions dove ha disputato un grande girone battendo per due volte il Real Madrid”. Insomma, un campionato aperto: “Credo che tutto si deciderà con le prossime gare di Champions League. Non va poi dimenticato il Milan che sta recuperando alcuni giocatori, ha in Pato uno dei migliori giovani al mondo e può quindi ancora dire la sua. Non ho mai visto uno forte come Pato a 19 anni”. Quanto alla lotta per il 4° posto il ct non ha dubbi: “Sarà una questione tra Fiorentina, Napoli e Genoa”. (DG)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy