Jorginho: “Nazionale? Europeo un sogno, mi sento italiano e voglio cantare l’inno. Ma prima…”

Jorginho: “Nazionale? Europeo un sogno, mi sento italiano e voglio cantare l’inno. Ma prima…”

Le dichiarazioni del regista italo-brasiliano.

Commenta per primo!

Un sogno chiamato Europeo.

Non vuole mancare alla spedizione francese Jorginho, centrocampista del Napoli, fresco di esordio nella Nazionale Italiana. Nel corso di una intervista rilasciata ai microfoni di Radio Kiss Kiss, l’ex Verona si è così espresso in merito alla recente esperienza in azzurro, mostrando tutto il suo entusiasmo in merito: “Esordio con la Nazionale Italiana? E’ stato un premio, un’esperienza bellissima. Ringrazio Conte per l’opportunità. Era un sogno sentire e cantare a squarciagola l’inno italiano. Mi sento italiano. Il gruppo della Nazionale mi ha accolto benissimo, mi sono integrato grazie anche a Insigne che mi ha presentato agli altri. Adesso punto agli Europei. Farò di tutto per convincerlo, però prima viene il Napoli e la lotta scudetto. Battaglieremo fino alla fine con la Juve”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy