Chiambretti: “Belotti? Non so se vale 100mln, quello scherzo a Maradona…”

Chiambretti: “Belotti? Non so se vale 100mln, quello scherzo a Maradona…”

L’intervista al conduttore e showman di fede granata: “Amici napoletani, ‘stateve accuort’ per domenica pomeriggio”.

Commenta per primo!

Una partita che seguirà attentamente. Da tifoso doc granata, Piero Chiambretti, spererà nella sconfitta del Napoli contro il suo Torino.

“Amici napoletani, ‘stateve accuort’! Alla fine, mi accontenterei anche di un pareggio”, ha detto il noto conduttore ai microfoni di Radio Crc.

“Il San Paolo è lo stadio che per me è un riferimento, un ricordo. Lì davanti c’è la sede della Rai, dove ho cominciato io. Il Torino non giocherà in casa, ma per me è giocare in casa. Il Toro è squadra ostica, il Napoli è più forte, ma la palla è rotonda – ha proseguito Chiambretti -. La testa di Mihajlovic è quadra, pesa ancora la sconfitta nel derby, non dico che verremmo a vincere al San Paolo, ma ce la giocheremo. Abituati alla sconfitta? Fino a due settimane fa eravamo dei fenomeni, oggi siamo morti: siamo una squadra che non raccoglie i frutti che seminano. Belotti? Non so se vale 100 mln. Lo hanno paragonato praticamente a tutti, ma come lui non si è mai visto. I soldi per lui andrebbero spesi sicuramente bene. Maradona? L’ho conosciuto per alcune foto per una campagna pubblicitaria. Poi gli feci uno scherzo, quando venne a giocare a Torino. Lo scherzo era che sapendo la stanza di Maradona, arrivai fino alla sua porta spacciandomi per Gianni Minà. Sentendo questo, aprì la porta tutto nudo, con sguardo sorpreso e terrorizzato, chiuse subito la porta”.

NAPOLI-TORINO, LE PROBABILI FORMAZIONI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy