Milan, Niang: “Juventus, non sei imbattibile. Sono un leader e potrò essere anche un buon capitano”

Milan, Niang: “Juventus, non sei imbattibile. Sono un leader e potrò essere anche un buon capitano”

Le parole dell’attaccante rossonero.

Commenta per primo!

Non sono insostituibile ma sono di certo un leader di questo Milan“.

Queste le dichiarazioni dell’attaccante rossonero, N’Baye Niang che ha poi rivelato i suoi obiettivi personali: “Posso diventare un campione, lavorando duro e seguendo i consigli di un allenatore come Montella. E in futuro penso di poter essere un buon capitano di questa squadra: ora non sono più un giovane, sono qui da tanti anni, so cosa posso dare – ha dichiarato il giocatore ai microfoni di Sport Mediaset -. Juventus? Questo Milan vuole dimostrare di essere di nuovo quello che abitava in Champions League. Nessuno ci immaginava secondi. Se restiamo umili, tutto è possibile, le sorprese ci sono sempre. La Juventus è una svolta: non è imbattibile, l’ha dimostrato l’Inter. E noi dobbiamo tornare in Europa“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy