Milan, Bacca: “Non ho assistito alla sfida dei miei compagni contro l’Empoli? Ero vicino col cuore”

Milan, Bacca: “Non ho assistito alla sfida dei miei compagni contro l’Empoli? Ero vicino col cuore”

Le parole dell’attaccante colombiano.

Commenta per primo!

Un episodio che ha fatto tanto discutere. L’attaccante del Milan, Carlos Bacca, escluso dall’ultimo match contro l‘Empoli, causa infortunio, ha approfittato di qualche giorno di riposo per recarsi in Spagna e assistere al match tra il Siviglia e il Valencia.

Un gesto, quello del colombiano, che ha destato scalpore e ha scosso tanti tifosi rossoneri, in quanto proprio durante la sfida tra le due compagini spagnole giocava il suo Milan contro l’Empoli allo stadio ‘Castellani’. Un’azione che non è passata inosservata e per questo motivo lo stesso giocatore, intervistato dalla radio ufficiale del Siviglia, ha voluto spiegare come sono andate le cose: “Sono uscito dal derby con un infortunio, ma sto già recuperando assieme ai dottori del Milan. Avevo il fine settimana libero e sono venuto qui per motivi personali e per salutare gli amici. Il Milan giocava a Empoli? Sono attento a quello che fanno i miei compagni, non ero lì di persona ma col cuore. Prendere i tre punti a Empoli è stata la cosa più importante. Il Siviglia? Ho ricordi molto belli dei due anni vissuti qui, ho vinto due titoli e il nome di Bacca è diventato più conosciuto. Qua è dove ho le mie amicizie più sincere e posso venire per stare bene con loro. Desidero sempre il meglio per il Siviglia, lo seguo sempre“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy