Lippi: “Gattuso darebbe tutto per il Milan. Ventura? Non l’ho denigrato, ho solo detto la verità…”

Lippi: “Gattuso darebbe tutto per il Milan. Ventura? Non l’ho denigrato, ho solo detto la verità…”

Le dichiarazioni dell’attuale commissario tecnico della Cina: “In FIGC serve gente che conosca il calcio, che ami e vivi il calcio e di conseguenza lo trasmetta agli altri. In questo momento non ci sono”

“Cosa spero per la Federazione? Che finalmente ci siano persone che conoscono il calcio, che amano e vivono il calcio e di conseguenza lo trasmettano agli altri. In questo momento non ci sono”.

Parola di Marcello Lippi. Diversi sono i temi trattati dall’ex commissario tecnico della Nazionale italiana, intervistato ai microfoni di RaiSport: dall’attuale situazione ai vertici della FIGC, alla scelta da parte del Milan di affidare la panchina a Gennaro Gattuso, alle prestazioni offerte fin qui dalla Lazio di Simone Inzaghi.

“Non voglio tirare la volata di nessuno, di sicuro servono persone che conoscono il calcio. Il futuro dell’Italia calcistica? Non è brutto, ci sono ottimi giovani calciatori che garantiranno un ottimo futuro all’Italia – ha dichiarato l’ex tecnico di Juventus e Inter -. Il prossimo ct? Al momento non è il problema più grande, il problema più grande è un altro. Ventura? Non è vero che ho denigrato Ventura, ho solo detto la verità affermando di non averlo scelto io come commissario tecnico dell’Italia”.

SU GATTUSO… – “Rino è talmente legato al club che darebbe tutto quello che ha al mondo pur di creare dei presupposti positivi per la ripresa di questo Milan. Ci sono tante cose da fare per far rendere la squadra. Dal punto di vista psicologico, manca di convinzione e autostima. Si perde alle prime difficoltà e se c’è una persona che può trasmetterle alla squadra è Rino Gattuso”.

INZAGHI E LA LAZIO – “Inzaghi mi piace come allenatore, ha trasmesso compattezza ad una squadra che ha grande qualità. Ha giocatori forti, complimenti a chi li scelti e all’allenatore che li ha assemblati. La Lazio ha un calcio tra i più propositivi”, ha concluso l’attuale ct della Cina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol