Atalanta, Borriello: “Ho il Milan nel cuore, ho detto addio dopo l’arrivo di Ibrahimovic”

Atalanta, Borriello: “Ho il Milan nel cuore, ho detto addio dopo l’arrivo di Ibrahimovic”

L’intervista al centravanti dei bergamaschi.

di Mediagol40, @Mediagol

Per lui, Marco Borriello, sarà il quattordicesimo confronto con il suo Milan, quello per cui ha lottato sin dalle giovanili. Il suo bilancio è di quattro vittorie, quattro pareggi, cinque sconfitte e un solo gol segnato.

L’ultima statistica, il centravanti classe ’82 vuole alterarla già domenica, quando la sua Atalanta ospiterà i rossoneri di Mihajlovic.

Serie A: le probabili formazioni di tutti i match della 31esima giornata

Milan nel cuore – “Il Milan è la società dove sono nato e cresciuto calcisticamente, in cui sono maturato come uomo e giocatore – ha raccontato Borriello al ‘Corriere della Sera‘ -. Milano è la città dove ho scelto di vivere e dove ho lasciato amici che incontro ancora, da Costacurta ad Ambrosini“.

L’addio del 2010 – “Sapevo che con l’arrivo di Ibrahimovic avrei visto poco il campo. Mi sono rimesso in gioco: mi aveva cercato la Roma che era arrivata seconda dietro l’Inter del Triplete, giocava la Champions e mi propose un contratto lungo – ha spiegato il calciatore originario di Napoli -. In quei mesi ero titolare in Nazionale poi, dopo 15 gol, nel febbraio seguente mutò l’allenatore e in società al posto di Rosella Sensi arrivò Di Benedetto con Sabatini. Non rientravo più nel progetto tecnico. E iniziai a girare in prestito”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy