Lazio, Inzaghi: “Napoli difficilissimo da affrontare”

Lazio, Inzaghi: “Napoli difficilissimo da affrontare”

Il tecnico biancoceleste analizza il pareggio conquistato al San Paolo.

Commenta per primo!

“Il Napoli mi ha impressionato, è difficilissimo da affrontare, si muove sempre senza palla. Abbiamo avuto due ripartenze con Immobile sullo 0-0 che potevano portarci in vantaggio. Basta è il mio difensore con caratteristiche simili al gioco di Mertens o Insigne ed era quindi più adatto di Hoedt e Wallace per contenere gli esterni azzurri”.

Con queste parole Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha analizzato la sfida pareggiata in casa del Napoli. “Stiamo dando prove di maturità. Oggi siamo venuti a giocarci la partita contro una squadra forte, che ha grandissimi giocatori di ottima qualità. La nostra idea iniziale era quella di andare a prendere alto il Napoli e giocare il pallone. Anche se in alcuni momenti della gara non ci siamo riusciti – evidenzia il sito ufficiale del club biancoceleste -, volevamo anche Keita più vicino a Immobile e infatti ha segnato e ha disputato un’ottima gara. Abbiamo meritato il pareggio. Avevo pensato di cambiare qualcosa a centrocampo con Cataldi ma Biglia, Parolo e Milinkovic nella ripresa sono cresciuti. Dovevamo segnare prima”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy