D. Rossi: “Fosse stato per me, sarei rimasto a…”

D. Rossi: “Fosse stato per me, sarei rimasto a…”

Intervistato da Radio Manà Sport, l’ex allenatore di Palermo e Lazio, Delio Rossi, ha detto quale sarebbe stata la sua intenzione nel lontano 2009. “Vorrei esser ancora l’allenatore della.

Commenta per primo!

Intervistato da Radio Manà Sport, l’ex allenatore di Palermo e Lazio, Delio Rossi, ha detto quale sarebbe stata la sua intenzione nel lontano 2009. “Vorrei esser ancora l’allenatore della Lazio. Fosse stato per me non me ne sarei mai andato via da Roma, sarei ancora l’allenatore della Lazio. Ringrazio Lotito per l’occasione ricevuta di allenare ed entrare a far parte della storia biancoceleste – ha detto Delio Rossi -. Lunedì 14 maggio ho capito una volta di più cosa vuol dire essere laziali. Ricevo attestati di stima e di affetto più adesso dopo diverso tempo che allora. Questo significa tanto per me… Peccato che con il presidente sono nate delle divergenze, quando ho vinto la Coppa Italia contro la Sampdoria in quello splendido scenario dello stadio Olimpico pieno, già sapevo che sarei andato via”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy