Juventus-Manchester United, quanti incroci di mercato: da Alex Sandro a Pogba, passando per Pjanic e…

Juventus-Manchester United, quanti incroci di mercato: da Alex Sandro a Pogba, passando per Pjanic e…

Bianconeri e Red Devils pronti a sfidarsi ancora una volta sul campo in Champions League: tanti gli incroci di mercato passati e futuri tra le due compagini

Medhi Benatia non è che uno dei diversi giocatori il cui futuro balla tra la Juventus ed il Manchester United.

Per un particolare gioco del destino e del calciomercato, secondo quanto riportato all’interno della propria edizione odierna da Tuttosport, le strade dei Red Devils e dei bianconeri sono destinate ad incrociarsi non soltanto sul campo ma anche in sede di mercato. Il caso legato all’avvenire di Paul Pogba, ovviamente, è il più clamoroso di tutti quelli analizzati dal quotidiano sportivo piemontese: il centrocampista francese era stato strappato allo United dalla Vecchia Signora nel 2012 a costo zero e all’ombra dell’Old Trafford è poi tornato quattro stagioni più tardi, a fronte del pagamento della cifra choc pari a 105 milioni di euro.

(Calciomercato Genoa, la Juventus sfida il Barcellona per Piatek: la situazione)

Tra i giocatori sul filo del rasoio, in passato e forse anche in futuro, figura poi il terzino ambidestro italiano Matteo Darmian: la Juventus aveva già pensato a lui nel 2015, prima che il Manchester United lo acquistasse dal Torino per 18 milioni di euro più due di bonus. Di recente, inoltre, vedendo Darmian non più al centro del progetto del manager portoghese José Mourinho, il club bianconero era tornato alla carica per l’ex Palermo.

Situazione simile legata all’esterno offensivo francese Anthony Martial, vecchio pallino del direttore sportivo Fabio Paratici poi finito a vestire la casacca dei Red Devils. Sul fronte opposto, sono invece Joao Cancelo, Alex Sandro e Miralem Pjanic i calciatori bianconeri che la Juve ha soffiato ai rivali in questi ultimi anni e che invece, adesso, deve provare a difendere dalle avance proprio degli inglesi. Ma la cessione del terzino sinistro brasiliano ex Porto, ad esempio, potrebbe risultare economicamente decisiva per convincere il Real Madrid a lasciar partire Marcelo con destinazione Torino.

(Palermo, Zamparini contatta Marotta: la risposta dell’ex AD della Juventus…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy