Milito: “Icardi vale Higuain. Giusto non venderlo al Napoli, lui vero killer sotto porta”

Le parole dell’ex interista.

Commenta per primo!

Uomo simbolo dell’Inter. Mauro Icardi è il vero leader della squadra nerazzurra. Anche contro la Juve il giocatore argentino è stato determinante grazie al gol e all’assist che hanno permesso di battere i campioni in carica.

Intervenuto ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’, l’ex attaccante nerazzurro, Diego Milito, ha elogiato il centravanti classe ’93: “Che fosse un killer sotto porta lo sapevano tutti, ma contro la Juve è stato un vero uomo squadra. Lo dimostrano le sportellate contro Bonucci e Chiellini, i falli presi per far salire la squadra, la lucidità con cui anche se sembrava che avesse perso l’attimo ha inventato il cross di esterno per Perisic. E ha solo 23 anni. Il Napoli era pronto ad offrire 70 milioni, ma se vuoi aprire un ciclo non vendi un giocatore così forte e così giovane – ha dichiarato l’argentino -. Paragone con Higuain? Icardi lo vale, anche se Gonzalo ha più esperienza, avendo giocato a certi livelli con il Real. Per il titolo dei cannonieri vedo una lotta tra loro due“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy