Lo Monaco: “Simeone all’Inter? Il Cholo non è mago Zurlì che trasforma zucchine in campioni”

Lo Monaco: “Simeone all’Inter? Il Cholo non è mago Zurlì che trasforma zucchine in campioni”

Le parole dell’ex ad del Catania.

di Mediagol77, @Mediagol

L’ex ad. del Catania, Pietro Lo Monaco, ai microfoni di Itasportpress.it, ha commentato l’impresa di Diego Simeone – che portò al club siciliano nel 2011 – e del suo Atletico Madrid. Lo stesso Lo Monaco ha escluso un possibile approdo del ‘Cholo’ all’Inter nella prossima stagione. “Simeone sulla panchina dell’Inter potrebbe succedere tra molti anni e non nel breve periodo. Sinceramente mi sorprenderebbe che possa lasciare una squadra plasmata a sua immagine e somiglianza per andare in un club come l’Inter che al momento ha le idee confuse e dove manca persino l’organizzazione societaria. Ci sono dirigenti che ricoprono fantomatiche cariche e che gestiscono settori che non sono collegati tra loro. Il ds Ausilio non ha colpe specifiche perchè ha sempre operato bene e francamente in questo caos uno come Simeone, che conosco bene, farebbe fatica a vincere come sta facendo da molti anni all’Atletico. E’ un falso mito quello di dire che non potrebbe allenare Messi o Cristiano Ronaldo visto che ha in rosa tre o quattro elementi di assoluto valore. La sua forza è di aver amalgamato squadra e ambiente, così andare a giocare al Calderon è veramente difficile visto che gli avversari hanno 50 mila persone contro e non solo 11 in campo. E’ evidente che Simeone non è il mago Zurlì che trasforma le zucchine in campioni, o l’Inter in squadra vincente, però ha enormi meriti nella costruzione del progetto vincete dell’Atletico che in tre anni è andato due volte in finale di Champions”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy