Inter, Spalletti torna in bilico: Marotta punta Allegri, i dettagli

Inter, Spalletti torna in bilico: Marotta punta Allegri, i dettagli

Se il tecnico della Juventus dovesse lasciare i bianconeri al termine della stagione, il neo ad dell’Inter sarebbe pronto a portarlo in quel di Milano

Quale futuro per Luciano Spalletti?

Dopo la sconfitta contro il Cagliari maturata venerdì sera fra le mura della Sardegna Arena, la posizione del tecnico dell’Inter torna ad essere in bilico. Al termine della stagione corrente, infatti, il coach originario di Certaldo – salvo inattesi sviluppi – lascerà Milano. Chi sarà il suo erede?

Di recente, chi sembrava in pole per la panchina nerazzurra è Antonio Conte, reduce dall’esperienza in Premier League sponda Chelsea. Sullo sfondo, anche il suggestivo ritorno di José Mourinho, sollevato dall’incarico dal Manchester United lo scorso 18 dicembre in seguito ad un avvio di stagione tutt’altro che positivo.

Ma non solo; nelle ultime ore, infatti, un nuovo allenatore è stato accostato proprio al club di Suning. Si tratta di Massimiliano Allegri.

Il tecnico di Livorno potrebbe essere il nome a sorpresa per panchina dell’Inter. Secondo due noti quotidiani, ovvero il ‘Corriere della Sera’ e ‘Tuttosport’, il neo amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta starebbe pensando seriamente ad Allegri per il dopo-Spalletti. D’altra parte, la sensazione, indipendentemente dai risultati perseguiti, è che il tecnico della Juventus possa terminare il prossimo giugno la sua lunga avventura in bianconero.

Tuttavia, con ogni probabilità, saranno diversi i top-club stranieri che proveranno ad ingaggiare Allegri. Per questo motivo, Marotta e Zhang sarebbero pronti a confermargli i 7,5 milioni di euro che guadagna attualmente. Seguiranno aggiornamenti…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy