Luca Toni aggredito da ultrà ad Avellino: “E i vigili facevano finta di niente!”

Luca Toni aggredito da ultrà ad Avellino: “E i vigili facevano finta di niente!”

Il dirigente dell’Hellas Verona racconta l’episodio spiacevole che, fortunatamente, si è risolto senza gravi conseguenze.

9 commenti

Un episodio veramente brutto, stavamo andando allo stadio, il presidente aveva la sciarpa blu, quindi magari ci hanno scambiati per tifosi del Verona, non ci hanno riconosciuti. Siamo stati accerchiati da quindici persone, non tifosi, niente a che fare col pubblico di Avellino“.

Inizia così il racconto di Luca Toni, dirigente dell’Hellas Verona, che ai microfoni di Sky Sport ha ripercorso quanto accaduto nel pre-gara di Avellino-Hellas. “Hanno iniziato a tirare calci e pugni alla macchina, rompendo anche il finestrino vicino al presidente. Uno ha tirato anche una bottiglia di vetro verso il presidente, meno male che lo hanno colpito solo sulla pancia. Con noi ci potevano essere bambini, non so cosa passi per la testa a queste persone. Non so come mai sia successo, io ho avuta molta paura“.

Hellas Verona: Luca Toni e Setti aggrediti dai tifosi dell’Avellino, la nota ufficiale del club

“E’ stato bravo il mio amico con la macchina a muoversi e guidare nonostante la gente intorno. Dispiace che a venti metri ci fossero dei vigili e non hanno fatto nulla: vedendo loro mi sentivo protetto e invece no. Il calcio deve essere un momento di festa, è una cosa vergognosa questa. Pensate se ci fossero stati dei bambini con noi”, ha concluso Toni.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonino Aiena - 2 mesi fa

    Ficiru bono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Salvo Arena - 2 mesi fa

    Grande Luca toni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Silipo - 2 mesi fa

    I vigili urbani sono utili… solo a portare soldi alle casse dei Comuni. Che vergogna! Aboliamoli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Salvo Randazzo - 2 mesi fa

    La storia del Palermo zampariniano insegna che è Zamparini che decide i destini dei giocatori del Palermo… Così fu per Toni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Alessandro Pupelli - 2 mesi fa

    L’unico traditore è Zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giuseppe Torregrossa - 2 mesi fa

    Mi spiace, forse sbaglio ma per me rimane un traditore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Massimiliano Di Cara - 2 mesi fa

    Mi dispiace per Luca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mingo Romano - 2 mesi fa

    Si…era meglio non fischiarlo quando veniva qui da ex. Uno che ha dato tutto in campo…fischiato…mah. La prima vittima di Zampa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Tony Ingrassia - 2 mesi fa

    Oooooo Luca toni aleeeee Luca toni ale Luca toni ale Luca toni aleee non toccate il Bomber ROSANERO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy